Far respirare le unghie

Ammettetelo, almeno una volta l'avete detto o pensato!

Quando capita di sentirmi dire questa frase spiego i motivi per il quale l'unghia fisiologicamente non "respira" e faccio una dimostrazione concreta che l'unghia della persona in questione che pone la domanda è sana e come è sempre stata e non solo, la cosa principale non è il prodotto o l'uso costante dei prodotti che potrebbero rovinare le unghie ma l'operatrice che li usa, esercitando un uso scorretto dei materiali. Partendo dal presupposto che amo mostrare i miei passaggi, ogni volta,  il mio messaggio arriva e la cliente viene tranquillizzata, perché quello che vede è proprio una superficie forte e liscia e un approccio delicato, ma appena finisco di spiegare il concetto, il giorno dopo mi si ripone la stessa domanda da un'altra persona e quindi finisco con il rispiegare e dimostrare all'infinito il concetto appena citato. Ovviamente trattasi di clienti che fanno con me da poco le unghie, che ancora bene non sanno quanto questo lavoro si estenda in un percorso più grande di quello che sembra, ma che è la cura e la crescita costante di un trattamento che rende una mano più' bella e armoniosa.

Spesso leggo anche su internet gli stessi quesiti e non se ne esce più. Perciò, ho deciso di mettermi dalla vostra parte e togliere il gel che ho su ormai da più' di 10 anni e lasciarle "libere" per un po' di settimane e vedere cosa succede.

Assolutamente niente, le mie unghie sono sempre le stesse: lisce, medio forti e rosa chiaro, l'aspetto giusto.

Di seguito vi riporto un riscontro più immediato con una foto, lascio giudicare a voi (vedrete solo un mignolo diverso perchè stavo facendo un esperimento con il gel).

Potrete notare voi stesse quanto sia tutto "regolare".

Non ho problemi di debolezza, rottura, ecc…

Piccola chicca: se vedete le vostre unghie ingiallite, non è puramente colpa del prodotto, ad esserne la causa è il periodo in cui viene tenuto lo smalto, che dopo una settimana può' causare ingiallimento dovuto alla pigmentazione del colore sulla superficie della vostra unghia. Niente paura! Basta acquistare una base smalto di ottima qualità che faccia da schermo al vostro colore preferito, procurandosi un acetone free per rimuoverlo a cadenza settimanale.

A volte le unghie deboli sono la conseguenza dell'uso di farmaci, alimentazione scorretta e scarsa idratazione.

Il mio consiglio è che per qualsiasi perplessità, chiedete sempre alla vostra operatrice lo stato delle vostre unghie perché è un vostro diritto saperlo, il prodotto utilizzato e tutte le domande che vi vengono in mente, perché ogni dubbio venga fugato con l'obiettivo di fare la cosa migliore per voi.

A presto

LA COACH DELLE UNGHIE

Miky

Michelamay1988

2 pensieri su “Far respirare le unghie

    1. Già, purtroppo è così. Trovo che tutte queste dicerie nascano da una scarsa informazione. Ma un giorno ce la faremo a sfatare questo mito 😘

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto