Le iene: servizio del 18/2/2018 sulla pulizia nei centri estetici.

Chi di voi ha visto il servizio delle iene l’altra sera? Ovvero il 18/2?

Non conosco le dinamiche televisive e gli scopi dei media.

Mi attengo a quanto visto.

La pulizia ed igene, oltre ad essere un requisito indispensabile per la sicurezza del cliente e di chi lavora è anche una questione d’immagine del centro.

Personalmente, senza mettere in discussione chi gestisce un nail center, che sia cinese, coreano, italiano o brasiliano la differenza la fa l’attitudine per la personalizzazione del trattamento che parte principalmente dal monouso, sterilizzazione e igenizzazione prima di effettuare qualsiasi nuovo trattamento.

Mi chiedo oggi come diavolo sia possibile che per iniziare solo ad immaginare di aprire un nail center o centro estetico, ci siano migliaia di controlli e le dovute certificazioni (ovviamente giuste) pagate oro e una volta aperti ed avviati abbandonati nel dimenticatoio, senza controlli se non commissionati da terzi.

È un sacrosanto dovere da parte nostra adoperare tutte le dovute misure di sicurezza ed igiene, ma altrettanto dovere da parte delle istituzioni verificare che tali norme vengano rispettate al fine di provvedere alla salute di questa preziosa domanda nel settore dell’estetica con il fine di ridurre il “fai da te” , molto spesso, la ragione di quest’ ultimo, è anche dovuto dalla paura di beccarsi qualche infezione o malattia nei centri estetici, perché ormai, per come stanno andando le cose diventa davvero difficile fidarsi.

A presto,

Miky

Michelamay1988

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto